L’Istituto Comprensivo di Savignano ha sperimentato negli anni scolastici 2010/2011, 2011/2012, 2012/2013 il progetto “Baloo” per cercare di risolvere la complessa e articolata problematica delle difficoltà di apprendimento (no Legge 104/92) e del disagio sociale che si presentano sempre più di frequente nelle classi dei vari plessi.  Il progetto “Baloo” si fonda sull’idea di mentoring come strategia di prevenzione delle forme di disagio; è un modello centrato sulla persona, sulla qualità della relazione, il cui obiettivo è solo indirettamente il miglioramento scolastico: lo scopo primario è favorire la crescita armoniosa della persona nella sua totalita’.