Sostenitori

La voce di Com-Unity

Il progetto Alcol e tradizione finanziato con successo da Com-Unity ha inviato, al termine della propria attività, l'informazione relativa ad un iniziativa di presentazione dei risultati del progetto. Grazie ai proponenti da parte della redazione. Cliccando sul Progetto-In Evidenza avrete accesso alle informazioni.

Che cos'è la coccarda?

  • Questa coccarda individua quei progetti che hanno ottenuto la donazione/il sostegno di uno dei partners sostenitori dei progetti di Com-Unity. Tali sostenitori hanno stabilito le regole e le modalità con cui i singoli progetti possono richiedere il loro aiuto. Clicca sul simbolo del sostenitore per avere accesso a tali modalità o al loro sito.
  • Questa coccarda individua quei progetti che hanno ottenuto l’aiuto o i servizi di uno degli Helpers dei progetti di Com-Unity. Tali Helpers mettono a disposizione dei progetti di Com-Unity i loro servizi, le loro consulenze o il loro aiuto secondo regole e modalità da essi stabiliti. Clicca sul simbolo del Helper per avere accesso a tali modalità o al loro sito.
  • Baloo 2.0: star bene a scuola con degli amici più grandi

    Progetto di ddvignola

    1. 0.00
    2. 5000.00
    3. 0 giorni
    4. 1
    Progetto non finanziato !
    object(ORM)#59 (22) {
      ["_connection_name":protected]=>
      string(7) "default"
      ["_table_name":protected]=>
      string(8) "progetti"
      ["_table_alias":protected]=>
      NULL
      ["_values":protected]=>
      array(0) {
      }
      ["_result_columns":protected]=>
      array(1) {
        [0]=>
        string(1) "*"
      }
      ["_using_default_result_columns":protected]=>
      bool(true)
      ["_join_sources":protected]=>
      array(0) {
      }
      ["_distinct":protected]=>
      bool(false)
      ["_is_raw_query":protected]=>
      bool(false)
      ["_raw_query":protected]=>
      string(0) ""
      ["_raw_parameters":protected]=>
      array(0) {
      }
      ["_where_conditions":protected]=>
      array(0) {
      }
      ["_limit":protected]=>
      NULL
      ["_offset":protected]=>
      NULL
      ["_order_by":protected]=>
      array(0) {
      }
      ["_group_by":protected]=>
      array(0) {
      }
      ["_having_conditions":protected]=>
      array(0) {
      }
      ["_data":protected]=>
      array(47) {
        ["id"]=>
        string(2) "66"
        ["route"]=>
        string(67) "baloo-2-0-star-bene-a-scuola-con-degli-amici-pi-grandi56c447c60da8e"
        ["Creato"]=>
        string(19) "2014-05-13 12:28:20"
        ["IBAN"]=>
        string(27) "IT93X0339512900CC0999900008"
        ["Categoria"]=>
        string(30) "a:2:{i:0;s:1:"5";i:1;s:1:"7";}"
        ["Categoria_stato"]=>
        string(42) "a:3:{i:0;s:1:"7";i:1;s:1:"3";i:2;s:1:"4";}"
        ["Utente"]=>
        string(3) "808"
        ["Tutor"]=>
        string(1) "4"
        ["Stato"]=>
        string(1) "9"
        ["PrtDnt"]=>
        NULL
        ["PrtSrv"]=>
        NULL
        ["Titolo_it"]=>
        string(57) "Baloo 2.0: star bene a scuola con degli amici più grandi"
        ["Titolo_en"]=>
        NULL
        ["Titolo_fr"]=>
        NULL
        ["Titolo_de"]=>
        NULL
        ["Titolo_ru"]=>
        NULL
        ["Titolo_cn"]=>
        NULL
        ["Descrizione_it"]=>
        string(6796) "

    Premessa

     

    In seguito al preoccupante aumento di situazioni problematiche riguardanti i bambini delle scuole dell’infanzia e primaria, la Direzione Didattica di Vignola ha attivato, a partire dall’anno scolastico 2005/2006, l’esperienza educativa denominata “Progetto Baloo” (figura di orso amico tratta da “Il libro della giungla” di Rudyard Kipling).

     

    Il progetto “Baloo” si fonda sull’idea di mentoring (relazione), che costituisce una strategia di prevenzione delle forme di disagio; è  un modello centrato sulla persona, sulla qualità della relazione, il cui obiettivo primario è favorire la crescita armoniosa della persona nella sua totalità.

     

    Il progetto “Baloo” appunto, prevede l’affiancamento di studenti universitari ad alunni che presentano difficoltà relazionali, linguistiche o di apprendimento, o disagio sociale, frequentati le scuole dell’infanzia e primarie della Direzione Didattica di Vignola.

     

    Chi ricopre questo ruolo realizza una forma di volontariato sostenuto che lo colloca attivamente all’interno dei vari contesti scolastici, con l’obiettivo di fornire agli alunni più bisognosi il supporto e gli strumenti necessari per crescere e per vivere positivamente l’esperienza scolastica.

     

    Nel corso degli anni sono stati coinvolti 51 studenti universitari, che hanno prestato attività di volontariato sostenuto (attraverso Borse di studio amicali di 1000 euro all’anno per circa 8 ore a settimana per l’intero anno scolastico) nelle scuole dell’infanzia (3 – 5 anni) e primarie (6 – 11 anni), per altrettanti progetti riguardanti 51 bambini e le loro sezioni/classi.

     

    Una parte di questi studenti, traendo motivazione dall’esperienza positiva effettuata, ha poi scelto di svolgere il tirocinio formativo, previsto dalla facoltà universitaria frequentata, nelle scuole in cui aveva precedentemente ricoperto il ruolo di “Baloo”  ed attualmente ricopre il ruolo di docente di classe nelle scuole del territorio.

     

    Finalità

     

    Il progetto di raccolta fondi per “Baloo 2.0”, attraverso il crowdfunding (crowd = folla, funding = finanziamento) su portale www. com-unity.it, si propone di raccogliere almeno 5.000 euro, finalizzati all’attivazione di 5 “Borse di studio amicali per attività di mentoring” (comprensive di assicurazione), rivolte a studenti universitari che possano operare nelle scuole della Direzione Didattica di Vignola, nel corso dell’anno scolastico 2013/2014 per 8 ore settimanali.

     

    Rendicontazione / trasparenza

     

    Nell’Albo Pretorio on-line della Direzione Didattica di Vignola, rintracciabile sul sito www.direzionedidattica-vignola.it,verranno pubblicati gli atti di assegnazione delle Borse di studio amicali agli studenti “Baloo 2.0”, comprensivi di obblighi, impegni e modalità di sostegno economico. Sarà inoltre possibile visionare materiale relativo alle esperienze educativo – didattiche effettuate nelle scuole del Circolo, anche grazie al supporto di queste preziose figure.

     

     

    " ["Descrizione_en"]=> NULL ["Descrizione_fr"]=> NULL ["Descrizione_de"]=> NULL ["Descrizione_ru"]=> NULL ["Descrizione_cn"]=> NULL ["Img_Descrizione"]=> NULL ["Importo"]=> string(7) "5000.00" ["Scadenza"]=> string(10) "11.04.2014" ["Sociale"]=> NULL ["Copertina"]=> string(17) "5371f3c49bdcb.jpg" ["Gallery_Copertina_file"]=> string(1) "0" ["Evidenza_it"]=> string(1668) "Il progetto si propone di supportare le situazioni di difficoltà in modo che nessuno rimanga indietro e che tutti abbiano la possibilità di vivere al meglio l'esperienza scolastica. La figura di "Baloo 2.0" rappresenta "l'amico più grande, il fratello/sorella magigore, che ti aiuta a muoverti con maggior sicurezza all'interno dell'ambiente scolastico, è una figura distinta dall'insegnante o dal genitore, non ti giudica, ma ti fornisce gli strumenti per vivere l'esperienza scolastica serenamente. E' colui/colei che, fungendo da mediatore relazionale, ti aiuta a stare bene con gli altri, permettendoti in questo modo di instaurare rapporti positivi con i compagni." Questa figura non costituisce solo un supporto per il singolo alunno, ma rappresenta una preziosa risorsa per l'intero gruppo classe. Si tratta di un'esperienza già sperimentata la cui efficacia è già stata testata negli anni con piena soddifazione di tutti i soggetti coinvolti." ["Evidenza_en"]=> NULL ["Evidenza_fr"]=> NULL ["Evidenza_de"]=> NULL ["Evidenza_ru"]=> NULL ["Evidenza_cn"]=> NULL ["Img_Evidenza"]=> NULL ["Faq_it"]=> string(6200) "1) Come si dona? Occorre prima di tutto registrarsi nel sito www.com-unity.it, anche attraverso il proprio profilo facebook, successivamente sarà possibile effettuare la propria donazione, partendo da un minimo di 5 euro ad un  massimo di 500 euro. Per somme superiori a 500 euro è possibile frazionare la somma in importi uguali o inferiori 500 euro. E' possibile donare utilizzando la carta di credito o bonifico bancario seguendo le indicaizoni del sito, una volta individuato il progetto e cliccando sul relativo pulsante "DONA" Sono possibili donazioni singole che collettive in cui una persona si fa carico di raccogliere i contributi di più persone e li dona in un'unica soluzione nei modi descritti in precedenza. Si possono utlizzare sia carte di credito "tadizionali" sia quelle "pre-pagate" emesse sia da Istituti bancari, Poste, etc... ricaricate nei modi previsti dai singoli gestori. Per quanto riguarda il bonifico, il sito "Com-unity" invierà automaticamente al donatore tutte le indicazioni per effettuare il versamento sia attraverso modalità on-line, offerte dalla propria banca (Home Banking), che agli sportelli bancari.   2) E' possibile raccogliere contributi/collette da più persone, anche attraverso iniziative finalizzate? Sì, si possono raccogliere od organizzare iniziative o eventi di vario genere (feste, colazioni, merende, lotterie etc...), versando il ricavato in un'unica soluzione, attraverso un bonifico bancario gratuito o tramite carta di credito. 3) Cosa accade se si supera l'importo raccolto per il progetto (5000 euro)? Ogni volontario è sostenuto attraverso una borsa di studio di 1000 euro annuo, nel caso si superasse la cifra dei 5000 euro, necessari a sostenere 5 progetti "Baloo 2.0", sarà possibile aumentare il numero dei progetti data la forte richiesta di sotegno e il fatto che il progetto interessa 11 scuole (7 dell'infanzia e 4 primarie) per un totale di oltre 1800 bambini. 4) Come si ricevono le ricompense? - Per quanto riguarda i biglietti a tema natalizio, saranno inviati in formato digitale, via mail, entro le feste di Natale e comunque entro una settimana dall'avvenuta donazione. Da Natale in poi i biglietti rappresentati dai bambini non saranno più a sfondo natalizio, ma saranno generici. - Per ciò che riguarda i buoni consumazione, essi potranno essere utilizzati in occasione delle colazioni/ feste organizzate nelle singole scuole da marzo 2014 a giugno 2014. - Per quanto riguarda le torte, esse potranno essere ritirate presso le signole scuole, in occasione delle colazioni/ feste organizzate, previo specifico accordo / prenotazione via mail - Per le Benemerenze, sarà organizzata una cerimonia pubblica, in occasione della quale avverrà la consegna a cui sarete invitati tramite mail - Per i rimanenti premi, sarete contattati via mail al fine di concordare il ritiro delle ricompense. N.B. Ad escusione dei biglietti di auguri che saranno inviati entro una settimana dalla donazione, tutte le altre ricompense saranno disponibili a partire dal termine del progetto. 5) Cosa succede se non si raggiunge l'obiettivo minimo dei 5000 euro? In questo caso tutte le donazioni effettuate verranno restituite al donatario ed il progetto non verrà realizzato." ["Faq_en"]=> NULL ["Faq_fr"]=> NULL ["Faq_de"]=> NULL ["Faq_ru"]=> NULL ["Faq_cn"]=> NULL ["Img_Faq"]=> NULL ["Embed"]=> string(0) "" ["Approvato"]=> string(1) "0" ["Cancellato"]=> NULL ["Ordine"]=> NULL } ["_dirty_fields":protected]=> array(0) { } ["_expr_fields":protected]=> array(0) { } ["_is_new":protected]=> bool(false) ["_instance_id_column":protected]=> NULL }